Picnic di Ferragosto: consigli utili per organizzare il pic nic perfetto

Inserito in Cucina, Ricette | Scritto martedì, 07 agosto 2012 | Autore Giovanna Bruno | 2 Commenti

Picnic di Ferragosto: Il giorno del lunedì dell'Angelo ovvero la Pasquetta, “apre le danze” ai picnic che si protraggono, quando il tempo lo permette fino a tutto settembre.

Picnic di Ferragosto

Con il termine picnic, si intende quel tradizionale pasto consumato all’aperto in un contesto armonioso e a contatto con la natura.

E una delle occasioni in cui tante persone “partono” per un picnic fuori porta è la festività di Ferragosto.

Ci si arma di cestini, coperte di pile e soprattutto leccornie e ci si reca all’aria aperta per trascorrere in allegria questa giornata.

Ma come si organizza un perfetto picnic?

Desiderate che il vostro picnic sia perfetto? Vitadadonna ha pensato di stilare una piccola lista su tutto ciò che occorre per un’ottima riuscita: un breve prontuario del picnic perfetto.

Per iniziare ci occorrono una o più coperte di pile o apposite coperte da picnic da adagiare sul prato o sulla sabbia.

Vi serve una tovaglia di carta se vi recate in un’area attrezzata dove vi sono dei tavolini; in alternativa, munitevi di sedie e tavolini pieghevoli.

Poi, vi occorrono bicchiere, piatti, posate di plastica e tovagliolini di carta; portatene una bella scorta e non dimenticate un rotolo di carta da cucina tipo Scottex (che può tornarvi sempre utile).

Munitevi di un coltello ben affilato che vi occorrerà per affettare salumi, pane e formaggi.

Ovviamente laddove vi sono bambini, non dimenticate di portare almeno un ricambio (magliettina e pantaloncino), pannolini, un asciugamano e delle salviettine imbevute soprattutto se nel posto dove vi recate non vi sono fontane nelle vicinanze.

Inoltre, cappellini, occhialini e cremine ad alta protezione per proteggersi dal sole, giochini di intrattenimento, nonché biberon ed eventuali ciucci.

In ultimo, ma non per questo di minore importanza, ricordate di portare delle buste di plastica dove metterete tutti i rifiuti prodotti durante la giornata che butterete poi negli appositi cestini.

Trasportate il cibo in borse frigo, per evitare che il caldo eccessivo ne alteri il sapore.

Usate delle borse frigo anche per le bibite, affinché restino sempre belle fresche e non dimenticate di portare un apribottiglie.

  • Cosa mettere nel cestino del pic nic?

Se cercate ricette originali per il vostro pic nic di ferragosto cliccate sull’immagine che segue:


comment closed