Rimedi naturali contro il sudore

Inserito in Bellezza, Mondo Donna | Scritto domenica, 08 luglio 2012 | Autore Simona Garbagnati | 2 Commenti

Come combattere la sudorazione eccessiva con metodi naturali

rimedi naturali sudore 

Rimedi naturali contro la sudorazione eccessiva

Non solo il caldo ma anche pressione psicologica, tensione o semplicemente predisposizione quando avvengono rapporti sociali, possono favorire un’iperproduzione di sudore che diventa imbarazzante e mette a disagio il soggetto.

Si chiama iperidrosi, la sudorazione in eccesso, prodotta dalle ghiandole sudoripare, contro la quale l’uso di deodoranti potrebbe non essere sufficiente.

In questi casi è utile tenere a mente consigli semplici e basilari:

  • Indossare preferibilmente abiti di cotone e traspiranti.

  • Lavarsi spesso, utilizzando saponi neutri, non aggressivi come ad esempio il sapone di Marsiglia.

  • Prestare attenzione all’alimentazione, che deve essere sana ed equilibrata possibilmente priva di fritti, piatti molto conditi, alcol e grassi.

  • Usare deodoranti delicati con profumazioni naturali e possibilmente senza aggiunta di alcol.

Esistono dei validi rimedi efficaci, semplici da adottare, ma il vivo consiglio è quello di rivolgersi a un medico a cui sottoporre il problema, che potrebbe essere anche sintomo di malattie serie come l’ipertiroidismo.

Prima di optare per l’uso di erbe in gravidanza o allattamento ma anche allorché si soffra di patologie particolari, tanto più se ci si sottopone a una cura farmacologica, è bene chiedere consiglio al medico.

L’iperidrosi può essere di natura generalizzata, ovvero colpire tutte le zone del corpo in cui sono presenti le ghiandole sudoripare (mani, piedi, ascelle). In questo caso è utile pensare ad un rimedio indicato globalmente. Alcuni suggerimenti:

  • Bagno con salvia e sali: si prepara la vasca riempiendola di acqua tiepida cui si aggiungono 30 gocce di olio essenziale di salvia e 250 sali da bagno neutri, ottimi sono quelli del Mar Morto. In alternativa è possibile preparare una tisana con un infuso di 150 ml di acqua bollente in cui siano state lasciate a bagno 10 foglie di salvia. La salvia ha un effetto antidiaforetico, cioè contrasta il sudore, oltre che antisettico e antiossidante.

  • Bagno con argilla verde: aggiungere 250 gr. di polvere all’acqua tiepida della vasca. L’argilla verde ha proprietà antisudoripare, astringenti e antisettiche.

Laddove il problema della sudorazione sia localizzato, è utile agire direttamente sulla zona interessata.

  • Impacco con amamelide: l’amamelide è un nocciolo dalle proprietà astringenti, decongestionanti e assorbenti. Per preparare un impacco si può aggiungere a 100 ml di acqua distillata 15 gr di estratto secco di amamelide. L’impacco potrà essere applicato sulla zona tramite l’aiuto di una garzina sterile.

  • Impacco con quercia: la quercia ha proprietà astringenti e cicatrizzanti. Anche questo impacco potrà essere preparato con una modalità simile al precedente, in 100 ml di acqua distillata, 15 gr di estratto secco, da applicare con garza sterile. In alternativa, è valida anche la tisana: in 100 ml di acqua bollente, aggiungere 8 gr di estratto secco.

 


comment closed