Diventare Grandi Insieme al latte Granarolo

Inserito in Mondo Donna | Scritto martedì, 09 febbraio 2016 | Autore Maria Corbisiero | Commenta per primo

L’azienda italiana Granarolo presenta la nuova campagna “Diventare grandi insieme”.

Il latte è da sempre considerato il primo alimento, l’unico in grado di contribuire alla crescita nei primi mesi di vita, un concetto che Granarolo ben conosce e che vuole diffondere attraverso la sua nuova campagna “Diventare grandi insieme al latte Granarolo”.

Diventare grandi insieme al latte Granarolo.

 

Diventare Grandi Insieme al Latte Granarolo

Attraverso il filmato “Diventare grandi insieme al latte Granarolo”, che vi invitiamo a visionare in calce al nostro scritto, l’azienda Granarolo, la più importante filiera Italiana del latte direttamente partecipata da allevatori associati in cooperativa, nonché produttrice di prodotti lattiero caseari, vuol ricordare l’importanza del consumo del latte raccontandolo come un vero e proprio momento di crescita.

La giornata non può iniziare se non con una buona colazione, il primo dei tre più pasti più importanti della giornata, che non deve essere vissuto come un mero atto nutritivo ma come un momento di condivisione e di crescita familiare.

Granarolo è da sempre impegnata a promuovere uno stile di vita sano e positivo, come dimostra anche la sua adesione alla campagna “Guadagnare Salute patrocinata dal Ministero della Salute

Lo scopo della campagna “Guadagnare Salute” è quello di diffondere una maggiore conoscenza della corretta alimentazione, informare le persone sui reali benefici che arreca al nostro corpo la scelta di uno stile di vita sano, concetti molto affini alla Granarolo che da sempre fornisce alimenti igienicamente sicuri che concorrono ad una dieta regolare.

Una realtà, quest’ultima, che può essere constatata grazie alla possibilità data dall’azienda di poter visitare i loro stabilimenti, un’opportunità che permette ai consumatori, sia piccoli che grandi, di poter conoscere la lavorazione degli alimenti prima che arrivino sulle nostre tavole.
Ma l’impegno sociale dell’azienda Granarolo non si ferma qui!

Da oltre 10 anniinfatti il noto marchio italiano partecipa al progetto “Africa Milk Project” il cui scopo era quello di far sviluppare la Njombe Milk Factory, una lattiera sociale situata nella Tanzania.

La Granarolo, oltre a diversi contributi economici, ha organizzato corsi di formazione per gli allevatori tanzaniani in modo tale che quest’ultimi potessero migliorare la propria produttività dal punto di vista nutrizionale, favorendo così la crescita delle popolazioni locali.

Questo progetto, andato a buon fine, è stato premiato nel febbraio del 2015 come miglior Best Practice al mondo dalla Commissione Expo 2015.

 

Diventare Grandi Insieme al Latte Granarolo

Granarolo e il progetto “Allattami”.

Sono indiscussi i benefici che il latte materno, primo nutrimento utile alla crescita di un bambino, in particolar modo dei prematuri che necessitano ancor più di quel prezioso alimento.
Purtroppo però è possibile che si verifichino forti condizioni di stress psico-fisico che ritardino, diminuiscano o annullino del tutto la produzione di latte della neo mamma.

Per ovviare a ciò, l’azienda Granarolo, unitamente al Policlinico di S. Orsola di Bologna, ha deciso, nel settembre del 2012, di contribuire al progetto “Allattami”, una Banca del Latte Umano donato con sede a Bologna, l’unica in Italia ad essere collocata fuori dalle aree ospedaliere e ad essere finanziata da un privato.

L’obiettivo di “Allattami” è quello di raccogliere 600 litri di latte umano donato utile per nutrire i bimbi prematuri ospiti nelle terapie intensive neonatali del Policlinico di S. Orsola e dell’Ospedale Maggiore di Bologna e, dal 2013, dell’Ospedale di Ferrara.

Tutti questi progetti rappresentano il costante impegno della Granarolo, il desiderio di “Diventare grandi insieme”, imparare a crescere nel modo giusto senza limitare le nostre conoscenze ai soli membri della famiglia, ma estendendo le stesse anche a chi ne ha bisogno, contribuendo così anche al fabbisogno nutrizionale degli altri.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.diventaregrandi.granarolo.it.


comment closed