Tendenze Unghie Inverno 2015/2016

Inserito in Bellezza, Estetica, In evidenza | Scritto lunedì, 16 novembre 2015 | Autore Alessandra Albanese | Commenta per primo

Moda: le tendenze unghie inverno 2015/2016, i colori più trend, la nail art e le forme viste sulle passerelle.

L’estate appena trascorsa è stata per le mani delle donne la stagione del colore “nude”, ovvero con smalti che andavano dal beige al pesca, o a volte si inabissavano nel colore pantone 2015, ovvero il marsala, ma tutti rigorosamente in linea con il trend da poco passato.

Adesso che siamo a autunno inoltrato, le mani sono meno abbronzate e  le passerelle hanno visto colori e trend diversi, è il momento di dare un cambio di direzione e seguire le indicazioni degli stilisti e della moda.

Tendenze unghie inverno 2015-2016

unghie inverno 2015 2016

Intanto il must dell’inverno è chiaro, e personalmente mi trova favorevole: via quelle unghie lunghe che fanno strega di Biancaneve e vai a tutta forza con le unghie corte!

Le unghie corte sono infatti la tendenza mani della prossima stagione, che non è proprio una novità, ma era da un po’ di anni che il lungo imperversava, con tanto di ricostruzioni in stile Crudelia Demon.

Squadrate o tonde poco importa, basta che siano abbastanza corte, cosa che non agevola le mani un po’ tozze, che in effetti con le unghie lunghe ricevono un effetto “allungato”, ma tant’è, se dobbiamo essere alla moda va bene anche questo, o almeno, cerchiamo di non esagerare con l’artiglio!

Tendenze unghie inverno 2015-2016 – i colori

Beh, qui non c’è che l’imbarazzo ella scelta: sulle passerelle delle sfilate se ne sono viste davvero di ogni, ma un colore su tutti svetta: il Blu.

Anche le case cosmetiche hanno sfoderato le loro migliori 50 e più sfumature, che vanno dal blu navy, all’azzurro, dal brillante al mat, fino al metallico.

Non si disdegneranno quest’inverno anche unghie viola, dal burgundy (borgogne, una sfumatura di bordeaux) al vinaccia, in tutti i temi dell’autunno.

Un altro colore di tendenza è il grigio: chiaro, scuro, argento, platino, nero, tortora, perfetto per serate eleganti, ma anche su un tailleur per l’ufficio, in tinta con il rossetto (quest’anno il nero e il bordeaux scurissimo sono di gran moda).

unghie inverno 2015 2016

L’incursione del nude estivo però è stato presente anche su qualche passerella, sulla quale le modelle hanno sfilato con unghie color latte, panna, crema, rosa antico, ma qui è quasi necessaria la mano sfilata, perché se in estate l’abbronzatura fa la sua parte, a contrasto con le unghie, in inverno si rischia un “ton sur ton” che deve essere ben misurato.

Ovviamente anche in questo inverno 2015/2016 non poteva mancare lo smalto rosso, anche qui declinato in infinite varianti: ciliegia, sangue, fragola, vermiglio ecc ecc ecc.

Un consiglio è necessario quando si decide di indossare uno smalto rosso: sappiate che questo è il colore che si sbecca più facilmente, oltre forse ad essere quello che più mostra difetti; applicate sempre un top coat dopo avere steso il colore, così da farlo durare un po’ più a lungo.

Tendenze unghie inverno 2015-2016: Che dire poi delle fantasie della Nail art?

unghie inverno 2015 2016

Ne vedremo davvero di tutti i colori!

Date un’occhiata ai giornali di moda, ai siti specializzati: si va dal maculato, al camouflage, dall’effetto Dalmata a quello Pollock (il pittore che sembrava “buttare” qua e la schizzi di colore sulle tele), dal contrasto all’arcobaleno, dal glitter, al geometrico e persino alle applicazioni di varia natura (foglie, fiori, piume, diamanti).

Infine una menzione va alle unghie bare (dall’inglese naturalmente “essenziale, spoglio”), ovvero completamente senza smalto, con qualche eccezione per minuscole applicazioni, o grafismi fatti con maestria e pennelli dalla punta superfine. Se volete, prima cominciate con una manicure giapponese (leggete qui cosa è e come si fa), per avere unghie da star anche senza molti fronzoli.

 

Avete scelto allora il vostro look per la manicure di questo inverno?

Mi sembra proprio che avrete l’imbarazzo della scelta!


comment closed