La Dieta della Spiaggia, 4 Consigli Utili per Dimagrire al Mare

Inserito in Dieta, In evidenza | Scritto mercoledì, 15 luglio 2015 | Autore Alessandra Albanese | Commenta per primo

Chi l'ha detto che la dieta va fatta solo in inverno? Ecco pochi ma importanti consigli utili per la dieta della spiaggia per perdere peso facilmente.

 Con la  bella stagione già iniziata la prova costume è un ricordo lontano, ma le donne e la dieta sono amiche inseparabili (almeno le “normodonne”, che non sfilano in passerella, o quelle fortunate che possono mangiare un bue e sfoggiare comunque una forma invidiabile) e anche in spiaggia in estate tentano di mantenere il peso sotto controllo per restare nel loro bikini appena acquistato.

La dieta della spiaggia

 

dieta della spiaggia mangiare sano al mare

In genere l’estate viene in aiuto a tutte le donne a dieta: vuoi il caldo che fa sentire meno l’impeto di correre al frigorifero, vuoi che non si sta chiusi in casa a bere cioccolata calda, in genere intraprendere una dieta in estate, sebbene sembri un paradosso, potrebbe essere più semplice di quanto non si creda.

Ecco allora una dieta della spiaggia, da mettere in atto subito, sotto l’ombrellone, o anche negli ultimi giorni al lavoro prima delle vacanze.

Dieta della spiaggia pochi consigli per perdere qualche chilo in poco tempo

 

  • Acqua

E’ una pubblicità, ma dice la verità: l’acqua elimina l’acqua, e dà anche altri benefici.

Aiuta a eliminare il grasso in eccesso, idrata, aiuta l’organismo a depurarsi e a lavorare meglio e dunque a bruciare di più.

Sudando poi il corpo si disidrata prima,e al mare abbiamo ancora più sete.

Il consiglio è dunque di bere due litri di acqua al giorno per sentirsi meglio e tenere sotto controllo il peso.

  • Pasti

Tutte le diete consigliano di fare almeno 5 pasti al giorno.

In una dieta della spiaggia non devono mancare gli spuntini tra i pasti principali, a metà mattina e metà pomeriggio.

Va bene un frutto (la frutta in estate è saporita, dolce e appetitosa: una fetta di anguria, una pesca, anche ai più piccoli non dispiacerà uno spuntino così), ma anche un gelato alla frutta, dissetante e gustoso.

In questo modo si mette in moto il metabolismo, che consente di perdere peso più facilmente, anche a parità di calorie assunte.

dieta della spiaggia anche per i più piccoli

  • Il pranzo

Anche in spiaggia è fondamentale non saltare il pranzo.

Per una ideale dieta della spiaggia un pranzo completo, povero di carni rosse e ricco di verdure è perfetto per perdere peso.

Un couscous con verdure e gamberi, un’insalata di riso con tonno e verdura, ma anche altri cereali come la quinoa sono alternative perfette da scegliere al mare per non appesantirsi e mangiare sano.

  • Stop ai prodotti industriali

In spiaggia evitate prodotti confezionati come merendine e snack salati.

dieta della spiaggia salutare

Questi alimenti rallentano il metabolismo, aumentano l’assunzione di sale (e di conseguenza anche la ritenzione idrica e la cellulite!) e non danno il giusto apporto di nutrimenti all’organismo.

Preferite cibo fresco e naturale che riattiva le funzioni biochimiche, accelerano il metabolismo e regalano un’alimentazione più equilibrata, favorendo la diminuzione di peso anche in spiaggia e con pochissimi sforzi.


comment closed