Le Imperfezioni MAI Viste dei Vip

Inserito in Gossip, In evidenza | Scritto lunedì, 11 maggio 2015 | Autore Alessandra Albanese | Commenta per primo

Consolatevi se avete qualche difetto: anche i vip li hanno!

L’essere umano, si sa,  non è mai contento di come si vede.

Chi ha i capelli lisci li vorrebbe ricci, chi ha gli occhi castani li vorrebbe azzurri, e spesso anche viceversa.

Ci si vede sempre (o spesso) pieni di difetti, anche se nessuno mai li noterebbe, e spesso anche persone che a prima vista sono “virtuose” nascondono qualche imperfezione.

Ma proprio perché è la natura imperfetta dell’essere a volerci così, c’è una cosa che conforta i comuni mortali: anche i vips, le star i supermen di Hollywood o di altri firmamenti stellati sono come noi, e dunque imperfetti.

Guardate le imperfezioni di queste celebrities, e consoliamoci almeno del fatto che qualche difettuccio ce l’abbiamo proprio tutti!

 

Imperfezioni delle celebrities

Guardate la bellissima Megan Fox ad esempio: certo, nessuno si sognerebbe di dire che non lo è solo perchè ha un pollice mozzato. In effetti è un dito un po’ più corto, è così dalla nascita, forse è la prova che non è finta!

Imperfezioni delle celebrities

Un’altra bellissima: Jennifer Garner, oltre ad avere gli alluci un po’ più corti delle altre dita dei piedi, l’ultimo è persino sovrapposto al penultimo, insomma, non ha proprio una bella fetta, vorrà dire che nei film indosserà scarpe chiuse

 

Imperfezioni delle celebrities

E che dire del Bello e dannato Joaquin Phoenix: la cicatrice che ha sul labbro non  se l’è procurata in una delle tante risse durante gli anni della ribellione, è una forma lieve di palatoschisi, insomma un labbro leporino ben aggiustato!

Imperfezioni delle celebrities

Ecco un’altra Star…stellare: Denzel Washington.

Incredibile ma vero, il dito che vedete in foto Denzel ce l’ha così da quando gli si è rotto da piccolo ad una partita di Basket, e non è più tornato al suo posto.

Imperfezioni delle celebrities

Ecco qui sopra Aston Kutcher mentre mette in bella mostra la sua “deformità” due dita del piededestro parzialmente unite.

Beh, forse se anche io fossi Aston Kutcher, non avrei problemi a mostrare questo piccolissimo difettuccio di fabbrica!!

 

Imperfezioni delle celebrities

Quanto al difetto di Ke$ha non avremo di chè avere le prova: lei sostiene di essere nata con una piccola coda, poi rimossale chirurgicamente da neonata. Ke$ha, ti crediamo sulla parola!

Imperfezioni delle celebrities

Eccola Cat Woman-Hale Berry, le orecchie e gli artigli saranno finti, ma il sesto dito del piede non è un trucco di scena, anche se lei non sembra preoccuparsene.

imperfezioni delle star 07

Quando l’attore americano Vince Vaughn aveva 17 anni, perse un dito in un incidente automobilistico, ma non ha mai fatto mistero di questa sua deformità, anzi spesso è il primo a scherzarci sù.

Imperfezioni delle celebrities

Sapete di chi è questo gomito? Di Val Kilmer, se lo ruppe all’epoca delle riprese del film “The Doors” e non è più tornato al suo posto.

Imperfezioni delle celebrities

Ragazzi sembra incredibile ma anche le modelle di Victoria’s Secret hano difetti. Quella che vedete in alto è Karolina Kurkova, e… Udite Udite…. non ha l’ombelico!!

Durante le sfilate infatti i truccatori, oltre che occuparsi del suo volto, le disegnano un ombelico finto in mezzo alla pancia!

 

Imperfezioni delle celebrities

Infine Oprah Winfrey, la star della TV americana, anche lei sostiene avere avuto un sesto dito in un piede, che si è fatta rimuovere.

Pensate che di questo difetto “soffriva” anche Marilyn Monroe, quindi a quanto pare non è che sia stato affatto determinante per le carriere stratosferiche che queste signore hanno fatto.

Imperfezioni delle celebrities

Infine quello che personalmente è il difetto più bello del mondo: quello del Duca Bianco David Bowie.

Ziggy Stardust sembra avere un occhio di un colore diverso dall’altro, mentre invece è il risultato di una pupilla perennemente dilatata che scurisce l’azzurro dell’iride che si intravede nell’occhio sinistro (si chiama Midriasi).

E’ la conseguenza di un pugno in un occhio scagliatogli dall’artista e amico di infanzia George Underwood, che poi però lo rese unico, anche per questo suo difetto fisico.

 


comment closed