Come si Fa la Moon Manicure

Inserito in In evidenza, Nail art | Scritto mercoledì, 29 aprile 2015 | Autore Alessandra Albanese | Commenta per primo

Scopri qui cos'è e come si la Moon Manicure.

Dopo essere passate dalle unghie finte a quelle corte, e dalla french manicure a quella giapponese (non sapete cos’è? A brevissimo approfondiremo anche questo!), la prossima bella stagione sarà il momento della Moon manicure.

Unghie e smalti. Ultime Tendenze

 

unghie e smalti

Non preoccupatevi, non dovrete chiamare l’estetista alla prossima luna piena, e neanche assoldare un lupo mannaro, semplicemente la moon manicure è l’ultima tendenza in fatto di unghie e smalti della prossima stagione.

Unghie e Smalti, la Moon Manicure

 

La Moon Manicure era uscita in sordina parecchi anni fa, ma evidentemente nessuna star l’aveva giustamente esaltata, ed era rimasta lì, a vedere passare davanti a sé altre tendenze e mode.

Adesso sembra proprio essere il suo momento, tanto che se in internet cercate Moon Manicure, vi sfileranno davanti immagini di tutte le star con le unghie smaltate con questa cupoletta, un po’ opposta alla french (e infatti da qualche parte viene anche chiamata reverse french Manicure), ormai demodè.

Unghie e Smalti, come si fa la Moon Manicure

 

unghie e smalti

Ci sono due modi di fare la Moon Manicure

Il primo è quello che va per la maggiore e consiste nel realizzare una sorta di cupoletta alla base dell’unghia di una tonalità differente rispetto all’altro smalto, che verrà applicato nella restante parte dell’unghia normalmente.

Per smaltare la mezzaluna dell’unghia si può scegliere un colore ton sur ton o a contrasto, o naturale, oppure osare uno smalto glitterato per le sere d’estate.

Anche con questo tipo di manicure è un must il color lavanda, utilizzato come tonalità più scura per un looke nude, o il pantone di quest’anno, il color marsala.

Bellissimo anche lo smalto nero e la moon dorata o argentata, o anche lo smalto trasparente e la mezzaluna colorata, insomma le alternative sono infinite, a patto che si rispetti questo bicromatismo e questa tecnica.

unghie e smalti

Il secondo modo di realizzare la Moon Manicure è da qualcuno chiamata ruffian manicure.

In questo caso bisogna realizzare una striscia di colore lungo il bordo dell’unghia, proprio attorno alla cuticola (vedi foto sopra).

Con la Moon realizzata in questo modo il contrasto sarà ancor più sottile e (a mio parere – la ruffian la preferisco di gran lunga alla Half Moon) più chic.

Nel caso di questa manicure la mano dovrà essere curatissima, e anche qui ci si potrà sbizzarrire con il contrasto dei due colori di smalti che si andranno a scegliere.

Infine un ultimo consiglio: esistono in commercio dei kit per questa Moon Manicure, dotati di piccoli anelli di carta adesiva che rendono facile e immediata la creazione della lunetta alla base dell’unghia (vedi foto qui sotto), in modo da evitare sbavature e imperfezioni.

unghie e smalti

 


comment closed