Come Pulire Capi in Pelle con Prodotti Naturali

Inserito in Casa, In evidenza | Scritto martedì, 24 marzo 2015 | Autore Alessandra Albanese | Commenta per primo

Pulire accessori in pelle e oggetti con pochi ingredienti che si trovano in casa

Sarà sicuramente capitato di ritrovarsi con la borsa di pelle, magari la preferita, con una macchia antiestetica di qualcosa di cui si sconosce l’origine (cibo? Grasso? Semplicemente sporco da utilizzo?).
Idem vale per gli accessori in pelle come scarpe (leggete qui come  pulire le scarpe in camoscio in modo naturale), cinture, giacche, e persino arredi come divani e poltrone.

Noi oggi vi vogliamo consigliare come pulire gli accessori in pelle con prodotti naturali.

borse pelle 00

Tutti gli oggetti, che siano mobili o capi di abbigliamento, in pelle sono belli ed eleganti, ma necessitano di cura e pulizia negli anni.

Oltretutto, essendo tessuti naturali, hanno bisogno di nutrimenti e prodotti che siano specifici per la loro cura.
Un modo domestico per pulire gli accessori in pelle ve lo diciamo noi, in poche facili mosse.

  • Occorrente

– Spazzola per capi in pelle
– Latte scremato
– Gomma da cancellare (meglio se gomma pane, più morbida, o in alternativa anche proprio la mollica di pane)
– Aceto bianco
– Sapone neutro
– Acqua

– Prodotti per la pulizia della pelle

Prima di iniziare consigliamo a tutte di accertarsi che il capo da trattare sia in vera pelle, e non in eco-pelle o diverso materiale, che potrebbero danneggiarsi, o tutt’al più non pulirsi proprio.

La prima cosa poi, soprattutto con pellami scamosciati, è spazzolare bene il capo o l’oggetto, per “scremare” la prima sporcizia.

borse pelle 01
Il prodotto naturale più indicato per trattare la pelle è il latte (ma anche il latte detergente, cosmetico per il viso è un’ottima alternativa): si sa infatti che il latte nutre, e mantiene la pelle pulita e lucida.
Per pulire dunque imbevete un batuffolo di ovatta con qualche goccia d’acqua di latte scremato e passatelo per tutta la superficie: otterrete un effetto pulente, lucidante e trattante.

Per eliminare le macchie localizzate provare poi con la gomma da cancellare, sfregando con delicatezza la superficie interessata, inumidendo la parte se necessario e poi tamponando dopo aver passato la gomma.

Se la macchia è difficile da trattare si può tentare una pulizia con acqua e sapone neutro, e risciacquare dopo, tamponando dopo il trattamento per assorbire l’acqua e non lasciare aloni.

Se ancora la macchia non va via, lasciare agire qualche goccia d’aceto per alcuni minuti, provando però che non si macchi maggiormente, in una parte magari nascosta dell’oggetto.

Se con tutti questi prodotti naturali le macchie non vanno via l’ultimo tentativo va fatto con i prodotti specifici per la pelle, o con un po’ di benzina, imbevendo un panno, e sempre provando l’effetto su una superficie nascosta, per evitare di danneggiare maggiormente il capo da trattare.


comment closed