Primavera-estate 2015: Tutti i Nuovi Tagli di Capelli

Inserito in Bellezza, Cura dei capelli, In evidenza | Scritto giovedì, 12 marzo 2015 | Autore Alessandra Albanese | Commenta per primo

Tutte le nuove tendenze per i tagli di capelli 2015

La primavera alle porte ci fa venire voglia di un po’ di brio, e soprattutto qualche cambiamento.

 E quando una donna vuole dare una nuova svolta (anche piccola) alla sua vita, in genere cosa fa?

O cambia le tende o taglia i capelli!

 

tagli capelli 2015 ev

Noi oggi vorremmo concentrarci più su questa seconda opzione, e guardare un po’ in giro insieme a voi i tagli per le prossime stagioni primavera-estate 2015.

Quest’anno sembra l’anno del revival (ne avete mai incontrato uno che non lo fosse? Ogni anno c’è una moda che riporta indietro nel tempo: gli anni ’50 i favolosi sixties ecc. ecc.!).

Infatti parrucchieri e hair stylist che dettano tendenze sembrano ispirarsi alle tendenze rock e punk dei passati ’70 e ’80.

tagli capelli 2015

Ma vi ricordate quando noi ragazzine del liceo andavamo in giro con quegli improponibili tagli più corti davanti e che lasciavano le punte di dietro lunghe (tamarrissimi!)?

Ecco, questa primavera le ragazzine dei ‘15es le rivedremo come noi quando andavamo appresso a Simon Le Bon.

 

Il taglio si chiama shag, fatto appunto di forti scalature, più lunghi dietro e più corti sul davanti (a rilanciarli tanti di L’Oreal, Jean Louis David, Mitù, Evos).

tagli capelli 2015 06

Un altro taglio che andrà tanto, promosso da star come Scarlett Johanson, Tilda Swinton, è l’undercut, un taglio abbastanza corto (in certe occasioni proprio rasato, come quello di Osbourne) che lascia una lunghezza sul davanti, acconciato poi in diverse versioni: dal mosso e voluminoso al liscio e completamente tirato indietro.

tagli capelli 2015 03

Un’altra versione è il sidecut, con il taglio deciso su un lato e un ciuffo lungo e asimmetrico dall’altro.

tagli capelli 2015 04

Il tutto condito in salsa Eighties, dal vago sapore punk della Londra di quegli anni.

Sempre corti ma versione caschetto morbido, arrotondato e con ciuffi più lunghi sul davanti arriva la Boule, versione molto “boyish”, ma al contempo femminile per un taglio corto ma non rasato, portato da molte star, una fra tutte Beyoncè, che ne ha scelto una versione morbida e “spettinata”.

tagli capelli 2015 07

E voi, che taglio avete deciso per la prossima primavera? O preferite cambiare le tende???

tagli capelli 2015 05


comment closed