25 Espressioni d’Amore in Tutte le Lingue del Mondo

Inserito in Costume, Curiosità | Scritto martedì, 12 agosto 2014 | Autore Gioela Saga | 2 Commenti

Sono davvero speciali!

25 espressioni romantiche nelle lingue del mondo

Quante volte abbiamo pensato di non trovare le parole esatte per una certa situazione o un’emozione.

La nostra lingua è ricchissima e spesso non abbastanza conosciuta ma talvolta ci verrebbe voglia di coniare una parola nuova che sappia proprio esprimere in modo sintetico e perfetto un sentimento, soprattutto in campo amoroso.

Ebbene uno studio rivela ben 25 espressioni in altre lingue che possono davvero fare la differenza e arrivare là dove la lingua italiana non è ancora giunta!

 

1 – Mamihlapinatapai

In un linguaggio indigeno degli Yaghan, popolazione della Terra del Fuoco, si usa per descrivere due persone che si guardano reciprocamente ma nessuna delle due prende l’iniziativa.

2 – “Saudade”

In portoghese designa una nostalgia malinconica per qualcosa o qualcuno che appartiene al nostro passato.

3 – “Tuqburni”

In arabo letteralmente significa “tu mi seppellisci”, descrive una persona che si ama a tal punto da non potersene separare mai.

4 – “Bakku-shan”

In giapponese ci si riferisce ad una donna che è attratta particolarmente dal lato b degli uomini.

5 – “Forelsket”

In lingua norvegese indica lo stato di euforia di chi si innamora per la prima volta!

6 – “Cafuné”

In portoghese significa passare le proprie mani tra i capelli dell’amato.

7 – “Paasa”

In Tagalog, una delle lingue parlate nelle Filippine, si usa per descrivere una persona che sta con un’altra senza nessun tipo di interesse reale.

8 – “Kummerspeck”

In tedesco descrive il mangiare in modo smodato e ingrassare per questioni sentimentali, insomma “mangiare per dimenticare”

9 –  “Onsra”

In linguaggio Boro, parlato nel Ghana centro orientale, si definisce così la sensazione negativa di sapere che un amore finirà.

10 –  “La Douleur Exquise”

Ovvero in francese il “dolore squisito”, cioè la sofferenza di amare qualcuno e non essere corrisposti.

11 – “Queesting”

Per gli olandesi è il verbo che si usa per invitare qualcuno a conversare dolcemente su un cuscino, rigorosamente solo per quello…

12 – “Oodal”

In tamil, uno dei dialetti indiani, significa mettere il broncio dopo aver litigato.

13 – “Kilig”

Nella lingua tagalog delle Filippine esprime la sensazione di sorpresa e smarrimento che si prova dopo che succeed qualcosa di inaspettato.

14 –  “Buksvåger”

Secondo la lingua svedese è una persona che ha intrecciato una relazione amorosa con una persona che era già stata con voi in precedenza

15 – “Koi No Yokan”

Un termine giapponese per definire l’amore a prima vista

16 – “Gigil”

In lingua filippina designa l’irrefrenabile bisogno di pizzicare o abbracciare qualcuno perché è troppo carino!

17 –  “Iktsuarpok”

La lingua Inuit o eschimese esprime così la sensazione di attesa mentre si aspetta che si presenti a casa qualcuno che si ama

18 – “Voorpret”

Così gli olandesi definiscono il pre-divertimento ovvero l’eccitazione che ci pervade quando stiamo per andarci a divertire e sappiamo che accadrà qualcosa di grandioso.

 19 –  “Retrouvailles”

 La mitica rimpatriata detta in termini francesi.

 20 –  “Razbliuto”

Il sentimento che continua a legarci ad una persona che abbiamo amato detto in lingua russa.

21 – “Viraag”

La sofferenza per essere stati separati da qualcuno che si ama è ben sinteticamente espressa in lingua hindi.

22 –  “Fensterln”

Lo sport praticato da molti adolescenti di saltare fuori dalla finestra per svolgere attività di nascosto dai genitori, stando alla lingua tedesca.

23 –  “Layogenic”

I filippini si esprimono così in tagalog per descrivere qualcuno che sembra molto affascinante da lontano e molto meno da vicino.

 24 – “Gretchenfrage”

Una domanda a bruciapelo per chiedere le vere intenzioni di una persona in un’espressione tipicamente tedesca.

25 – Puppy love

Gli inglesi parlano di un amore “cucciolo” per definire un amore immaturo.

Fonte: Viralnova


comment closed