Uomo Dopo 10 Giorni di Coma si Sveglia: Vede sua Moglie e le Dice…

Inserito in Costume, Curiosità, In evidenza | Scritto domenica, 01 giugno 2014 | Autore Gioela Saga | 2 Commenti

Le parole incredibili che quest'uomo dice alla moglie dopo 10 giorni di coma.

prime parole dopo 10 giorni di coma

Immaginate di non riconoscere più la vostra compagna o il vostro compagno come tale, immaginate di non ricordare più nulla della vostra vita, di non avere vincoli o di ricominciare da capo la vostra vita sentimentale. Vi innamorereste di nuovo della stessa persona? Che cosa sentireste nei suoi confronti?

Stewart Fryett adesso lo sa.

Quest’uomo di 39 anni era fidanzato da sei mesi con Chrissie, 32 anni e volevano sposarsi. Lui era già reduce da un matrimonio e padre di 5 figli.

Una sera, il 13 giugno 2009, va a casa di Chrissie per un barbecue, passano una bella serata quando, ad un certo punto, l’uomo decide, con un paio di amici che sono sopraggiunti, di uscire a fare un giro in macchina. A pochi metri da casa succede l’impensabile.

L’amico che stava al volante perde il controllo dell’auto e si scontrano con un BMW che stava girando l’angolo. L’impatto è violentissimo. Immediatamente vengono chiamati i soccorsi.

Stewart rimane privo di sensi con una grave lesione cerebrale, costole rotte, polmoni collassati, colonna vertebrale danneggiata e intrappolato nel sedile posteriore.

Chrissie ricorda che quando ha ricevuto la telefonata che la informava dell’incidente non voleva crederci: erano partiti solo da pochi minuti!

I pompieri riescono a liberare Stewart ma le sue condizioni destano molta preoccupazione tanto che Chrissie e i familiari vengono preparati al peggio.

L’uomo rimane in coma per dieci lunghi giorni.

Quando finalmente si sveglia non riesce neppure a sollevare la testa, inizia a biascicare parole incomprensibili, non riconosce nessuno ma poi vede Chrissie.

“Non so chi sei, come ti chiami, ma so che ti amo.”

Ecco le prime parole che Stewart riesce a dire! Una dichiarazione d’amore senz’altro incredibile e particolarissima, viste le circostanze!

Stewart viene dimesso dall’ospedale il 23 settembre, dopo più di tre mesi dall’accaduto, ma ci vorranno diversi anni per recuperare le diverse disabilità causate dall’incidente, anni di cure ed assistenza paziente da parte della fidanzata e della famiglia.

I problemi di memoria sono stati temporanei ma questa dichiarazione spontanea d’amore può davvero dirsi fenomenale.

Finalmente Stewart e Chrissie si sposano lo scorso settembre e aspettano il loro primo figlio che nascerà il prossimo luglio!

Fonte: Gazettelive

 

 

 

 

 

 

 


comment closed