Ha un Tumore Grande Come una Pallina da Tennis sul Viso: Diventa Irriconoscibile, ma Poi … [Video]

Inserito in Attualità, Costume | Scritto giovedì, 29 maggio 2014 | Autore Gioela Saga | 2 Commenti

Un miracolo ... a cui hanno concorso tanti fattori e anche l'amore

Eric Moger L’aspetto non è tutto nella vita e senz’altro quando ci innamoriamo veramente di una persona i fattori sono assolutamente molteplici e soggettivi ma non possiamo negare che ciò che ci attrae è anche il volto della persona che amiamo e che ci comunica le emozioni che ci fanno battere il cuore.

Quando Eric Moger ha chiesto alla sua fidanzata di sposarlo, non immaginava che da lì ad un anno il suo aspetto sarebbe cambiato in modo radicale ed irriconoscibile.

Quando stava già facendo i preparativi per il matrimonio con Karen, quattro anni fa, i dottori scoprono un tumore estremamente aggressivo, grande come una pallina da tennis sotto la pelle del suo viso.

L’operazione per rimuovere il tumore è molto invasiva e Eric perde quasi completamente la parte sinistra della sua faccia, incluso l’occhio, l’osso e la mandibola. Rimane un buco mostruoso sul suo viso.

La tecnologia va in aiuto dei medici e di Eric e usando una tecnica pionieristica di stampa 3d, viene creata una protesi che si adatta perfettamente al suo volto.

E’ la prima volta che si utilizza questa procedura nel Regno Unito.

E’ stata letteralmente scannerizzata la parte sinistra del viso e il computer ha ricreato la faccia interamente, strato su strato, in una plastica di nylon, saldamente agganciata alla parte destra con delle lunghe viti. Poi sono stati impiantati i denti e l’osso mandibolare.

Finalmente Eric può di nuovo bere e mangiare come prima, durante questi ultimi anni, infatti, doveva essere nutrito con un sondino naso gastrico.

Di nuovo può toccarsi il viso e non vergognarsi di andare in giro e naturalmente, come in tutte le favole, può finalmente convolare a giuste nozze con la donna che gli è già stata accanto nella buona e nella cattiva sorte!

Si può ben dire che la tecnologia ha restituito la vita a Eric.

Video:


comment closed