Gianna Nannini è nei Guai?

Inserito in Costume, Gossip | Scritto giovedì, 24 aprile 2014 | Autore Alessandra Albanese | 2 Commenti

Ecco cosa è capitato a Gianna Nannini

Gianna Nannini incriminata per frode fiscale.

Questa  l’accusa mossa alla famosa cantante senese dagli inquirenti della procura di Milano: quattro milioni di euro sottratti alle casse dello Stato.

Gianna Nannini, 59 anni e con dieci milioni di dischi venduti in tutta Europa, nata da una facoltosa famiglia di industriali dolciari, è tra i nomi più conosciuti del panorama musicale italiano.

In pratica la cantante, proprietaria di una società di produzione musicale denominata Gng Musica, di cui è anche amministratrice unica,è accusata di gestire la pubblicazione dei dischi tramite due società straniere con sede in Olanda e Irlanda.

La legge sostiene che l’attività di cui è stata incriminata la Nannini è legale fino a che la stessa venga prevalentemente operata fuori dai confini italiani.

Se invece le tasse delle attività svolte su territorio italiano vengono pagate in paesi nei quali il fisco è più “gentile”, allora, sempre per la legge, si è in presenza di truffa.

Ed è così che è andata anche alla Nannini.

A seguito dell’accusa il giudice Luigi Criscione avrebbe sequestrato una grande villa di proprietà alle porte di Siena.

Se la Nannini dovesse essere riconosciuta colpevole la villa varrà come risarcimento, avendo valore proprio di quattro milioni di euro, valore contestato alla cantante.

E già i suoi fans si sono scatenati in rete contro di lei: arrabbiati per la triste scoperta hanno cominciato a cantare le sue più famose canzoni, storpiandole ad hoc: “Meravigliosa fattura”, “Frodi magiche” o “Questo fisco è una camera a gas”, tra le migliori interpretazioni della Gianna nazionale!

 

Fonte: Di Più – n°15 del 21Aprile 2014 Cairo Editore


comment closed