Sposati da 70 Anni, Muoiono Insieme

Inserito in Coppia | Scritto lunedì, 19 maggio 2014 | Autore Alessandra Albanese | 2 Commenti

Inseparabili, insieme fino al loro ultimo giorno dopo 70 anni di matrimonio

 

Quando Helen Felumlee passò a miglior vita, all’età di 92 anni lo scorso 12 aprile, tutti sapevano nella sua famiglia che Kenneth, suo marito, l’avrebbe presto seguita.

E così è stato:

Kenneth Felumlee è morto a 91 anni dopo appena 15 ore dalla scomparsa della adorata moglie, e dopo 70 anni di vita insieme.

 

Linda, la figlia, lo racconta alle cronache locali: “Abbiamo sempre saputo che se ne sarebbero andati insieme, e lo hanno fatto” dice al Zanesville Times Recorder.

Helen e Kenneth hanno passato praticamente tutta la vita insieme.

La loro storia d’amore cominciò a 18 anni, quando la ex fidanzata di Kenneth, amica di Helen, li fece conoscere. Dopo tre anni convolarono a nozze, due giorni prima che Kenneth fosse maggiorenne: “Non poteva aspettare” dice Jim, il figlio della coppia.

Il matrimonio venne celebrato in Kentucky, lontano dalla residenza dei due, e dopo il loro rientro vissero per settimane separati, perché non avevano il coraggio di raccontarlo alle famiglie. Poi Kenneth si fece forza, e disse tutto.

La famiglia Felumlee crebbe subito, allorchè Helen restò incinta del primo dei suoi 8 figli.

Mantenere una famiglia numerosa era una cosa non da poco, ed Helen e Kenneth non si risparmiarono, lavorando sodo tutti e due.

Kenneth faceva due o tre lavori contemporaneamente, i suoi figli ricordano ancora che tornava a casa, riposava un paio d’ore, e poi riusciva per gli altri impieghi.

Helen passava i suoi giorni cucinando, pulendo, non solo per loro, ma anche per le altre famiglie della zona. Ha cambiato i pannolini a tutti i figli dei vicini, e la domenica serviva la messa del circolo della sua città. Ed era famosa per scrivere cartoline per tutte le occasioni, per la famiglia e per la comunità: “Ha fatto la fortuna della Hallmark (nota azienda produttrice di cartoline ndr)” racconta la nuora Debbie; se dimenticavi un compleanno c’era Helen a ricordarlo.

 

Quando Kenneth andò in pensione nel 1983 i due cominciarono a viaggiare, scoprendo questa nuova passione.

Poi all’uomo venne amputata una gamba circa due anni fa a causa di problemi circolatori, ed Helen divenne la sua “infermiera”. Anche debole a causa degli acciacchi dell’età volle spingere sempre la sedia di suo marito, e versargli sempre l’acqua nel bicchiere.

I due non hanno mai dormito separati, e per quasi 70 anni hanno fatto colazione mano nella mano, raccontano i figli.

Gli ultimi giorni Helen venne trasferita in ospedale, e per Kenneth fu particolarmente duro: voleva stare con lei, ma lo feriva vederla soffrire in quel modo.

Dopo la morte della donna, Kenneth era pronto per raggiungerlo: “Lei era stata forte per lui, e Papà rimaneva forte per la mamma. Questo li ha fatti restare insieme fino alla fine” racconta Cody, uno dei figli.

E fino alla fine infatti sono stati insieme.

fonte: www.usatoday.com

 


comment closed