16enne Scappa di Casa e Rischia la Vita a Oltre 11Mila Metri dal Suolo (VIDEO)

Inserito in Notizie | Scritto mercoledì, 23 aprile 2014 | Autore Alessandra Albanese | 2 Commenti

L'incredibile storia di un ragazzo salvo per miracolo

Lo hanno visto vagare sulla pista dell’aeroporto principale dell’arcipelago, ma ancora non avevano sentito la sua storia.

Un 16enne, la cui identità è stata mantenuta segreta, è atterrato vivo per miracolo da un volo che lo ha portato a Maui da San Josè, in California.

La cosa che ha del miracoloso è che il ragazzo avrebbe effettuato l’intero volo nascosto nel vano del carrello del velivolo, ovvero a oltre 11mila metri dal suolo, praticamente all’aperto.

Il ragazzo è atterrato in stato confusionale all’aeroporto di destino dopo 5 ore a -50° di temperatura ed è stato sottoposto a visita medica.

Sembra che sia in buono stato di salute, ma lui stesso afferma di non ricordare granchè del viaggio, sembra abbia volato per oltre 5 ore in quasi totale stato di incoscienza.

Il ragazzo avrebbe avuto una lite coi genitori, e per questo è scappato da casa, tentando la fuga in aereo.

Le telecamere di sorveglianza dell’aeroporto di San Josè avrebbero ripreso infatti in un video la sagoma di un uomo che salta le recinzioni della pista proprio domenica mattina e corre fino al boeing 767 della compagnia Hawaiian Airlines, proprio l’aereo dal quale il ragazzo è sceso a Maui.

Il ragazzo è stato sottoposto a visita medica appena trovato dal personale dell’aeroporto hawaiani, e tutti parlano di un miracolo.

Tom Simon, ufficiale dell’FBI che lo ha interrogato dopo il volo commenta così: E’ stupefacente che sia sopravvissuto”, praticamente in assenza di ossigeno e con temperature bassissime il ragazzo è davvero un miracolato.

Al momento l’identità del ragazzo non si conosce, ma sembra che il  Maui News abbia pubblicato una sua foto mentre viene trasportato in ambulanza.

 

fonte: www.cnn.com


comment closed