Il Ponte Galleggiante di Acqua, NON Crederai ai tuoi Occhi (Video)

Inserito in Costume, Curiosità, In evidenza | Scritto mercoledì, 09 aprile 2014 | Autore Gioela Saga | 2 Commenti

E' vero, scopri qui com’è possibile

un ponte fatto di acqua

Le meraviglie che ci può regalare la natura diventano ancora più spettacolari se amplificate da effetti che gli studi scientifici, correlati alla fisica e alla chimica, ci possono regalare.

L’acqua è l’elemento base della vita, ci idrata ed è un piacere immergersi in una calda vasca da bagno dopo una giornata particolarmente stancante.

Anche solo guardare la distesa del mare o la tranquillità del lago può essere uno spettacolo intenso.

Il fatto però che l’acqua sia il composto chimico più importante del pianeta, non vuol dire che sappiamo tutto di lei. Prova di ciò è che, pochi anni fa, una nuova proprietà è stata scoperta del tutto inaspettata: è possibile formare ponti galleggianti con acqua “ad alta tensione”.

ponte sospeso di acqua

Gli scienziati hanno preso due contenitori pieni di acqua e hanno creato un campo elettrico con una forte tensione, di circa 30.000 volt.

Si è scoperto che l’acqua veniva trasportata da un contenitore all’altro in un ciclo continuo, creando un vero ponte d’acqua tra i due contenitori. La densità dell’acqua vicino alle bocchette cambiava e la temperatura aumentava gradualmente da 20°C fino a 60 °C, quando il ponte è collassato.

Il ponte, del diametro di 1-3 millimetri poteva rimanere intatto fino ad una distanza di 25 millimetri.

fenomeno dell'acqua

Si tratta di una semplice soluzione salina (acqua e sale) e in un bicchiere c’è un anodo e nell’altro un catodo attraversati da una forte corrente elettrica, le molecole di acqua sono polari e quindi riescono ad allinearsi sotto l’influenza del campo magnetico formando il ponte.

La visione è davvero affascinante ma la spiegazione risiede tutta nella struttura del’acqua. Il ponte è formato dalle cariche elettrostatiche formatesi sulla superficie dell’acqua dei contenitori. Il campo elettrico si concentra all’interno e fa in modo che le molecole dell’acqua formino una microstruttura fortemente ordinata che rimane stabile mantenendo a lungo il ponte intatto.

Gli scienziati hanno anche scoperto una serie di oscillazioni nel ponte. Tutte queste osservazioni potrebbero essere l’origine di nuove importanti scoperte scientifiche e applicazioni pratiche.

Fonte: Hypescience

Video:


comment closed