Test: Scegli una Stanza della Casa e Scopri che Donna Sei

Inserito in Casa, In evidenza | Scritto venerdì, 11 aprile 2014 | Autore Giuseppe Gagliano | 2 Commenti

Il rapporto che hai con la tua casa rivela chi sei

Ogni donna ama la propria casa e le cose che la riguardano.

La donna libera vuole tornare a casa  e trovare tutto in ordine e infatti, prima di uscire, non tralascia mai di rifare letti e lavare piatti in modo che al suo ritorno possa  godersi tutto il relax che desidera.

La donna “devota”, lo è fino in fondo e ama curare i particolari della casa, come fossero una persona.

Poi c’è la mamma e la moglie che ostentano un sano senso di abnegazione e alternano momenti di dedizione a momenti di stanco sconforto.

Tutte le donne, però, per un senso atavico di reggenza, amano essere padrone di casa e ci riescono egregiamente. Lo dimostra il fatto che una parte del loro cuore è legata maggiormente a un lavoro di casa piuttosto che un altro o a una stanza piuttosto che un’altra e questo fatto è stabilito dal proprio carattere.

Vediamo da vicino e analizziamo alcuni fattori e caratteristiche.

Scegli una stanza della casa e scopri che donna sei … tu che stanza scegli?

  • Chi ama stirare (Foto 1), per esempio, è sicuramente una persona responsabile e meticolosa che, in funzione di queste prerogative, amministra la casa come un ragioniere e non viene mai colta in fallo se il reddito si abbassa,  di necessità riesce a far virtù ma, altresì, non sperpera se il reddito si rialza, riponendo, come una formichina, i soldi in più in una riserva che mentalmente ha già ridistribuito per bollette e spese future.
  • Se una donna ama di più cucinare (Foto 2), siete davanti ad una persona che vuole garantirsi l’affetto della famiglia, attraverso la cura del gusto e dell’olfatto che aleggiano per la casa come baci  provenienti dalle pentole e i palati della famiglia.
  • La donna che ama riordinare (Foto 3)è certamente una perfezionista ma sotto, sotto si nasconde una tenera chioccia che prepara il nido e continua a renderlo accogliente per la prole e sembra protesa verso di essa, pur non tralasciando il nido d’amore col suo compagno, nel quale riversa un’attenzione particolare.

Infine vediamo la donna che si dedica al continuo rifornimento di viveri e suppellettili. La nota positiva di questa donna è che a casa non manca mai nulla perché è attenta e scrupolosa,  a volte,  fino all’ossessione. E’ protesa, infatti, a prendere continuamente nota in taccuini, segnare quel che manca sulla lavagna, in cucina, o annodare fazzoletti perché non le sfugga nulla. C’è, però, un risvolto negativo che è, sicuramente, quello di finalizzare il lavoro al denaro e questo in funzione di spese, spesso, incongruenti perché la portano a seguire tutti i saldi e gli sconti, divenendo schiava dello shopping.

  • Ogni gesto e azione delle donne, ma anche degli uomini, ha sempre un risvolto psicologico che porta a scoprire parti di noi che non confesseremmo mai neanche sotto tortura o, addirittura, neanche a noi stessi ma se prendiamo la cosa come un gioco, scopriremo che chi ama di più la camera da letto (Foto 4) è sicuramente una persona introversa che si rifugia nell’intimità dei propri sogni.
  • Chi preferisce il living (Foto 5) è di certo una persona estroversa che evade in mille attitudini che vanno dalla televisione al dialogo, dalla lettura al gustare un  whisky o un tè con gli amici.
  • Infine c’è una donna misteriosa che passa delle ore nella vasca da bagno (Foto 6) e, a dispetto di quel che sembrerebbe, non è una vanitosa narcisista ma l’incarnazione di Venere che come dalla spuma delle onde dell’Egeo, ama offrirsi in una conchiglia al focoso Eros.

Tag:

comment closed