La fioritura delle piante da interno: come prolungare la fioritura

Inserito in Casa, Mondo Donna, Piante e fiori | Scritto venerdì, 11 maggio 2012 | Autore Licia Falduzzi | 2 Commenti

Durante la fioritura è necessario prendersi maggiore cura delle piante perché in questa fase esse sono più delicate e molto vulnerabili alle avversità ed alle malattie

piante da interno fioritura

Per conservare più a lungo i fiori delle vostre piante in casa e per far sì che esse possano rifiorire è necessario seguire alcune regole. Vediamole insieme

Aumentare le annaffiature. Le piante in fiore hanno bisogno di molta acqua, ma non di essere inzuppate. I ristagni d’acqua possono essere fatali ed un eccesso di annaffiatura potrebbe far apparire i funghi. È necessario non fare mai seccare il substrato e mantenerlo sempre umido.

Aumentare la luminosità. Collocare la pianta nel luogo più luminoso della casa, ma lontano dai raggi diretti del sole, filtrandoli se necessario.

 

Concimare regolarmente. Sia in estate che in inverno le piante in fiore non posseggono alcuna difesa immunitaria.

Eliminare i fiori appassiti. Questa operazione, oltre a permette la nascita di nuovi fiori e la loro durata, evitano avversità e malattie alla pianta. I fiori secchi non vanno tagliati con le forbici, perché le rimanenze marciscono subito con il rischio di provocare focolai di infezione, ma con un colpo secco delle dita (indice e pollice). Non lasciare i fiori appassiti sul terriccio perché potrebbero attirare insetti.

Portare le piante all’esterno in estate, al riparo dai raggi diretti del sole, affinché possano godere dell’aria aperta.

 

Non bagnare i fiori durante l’annaffiatura, soprattutto se sono sotto il sole, né nebulizzarli. Potrebbe crearsi un dannosissimo effetto lente di ingrandimento dell’acqua che brucerebbe i fiori e la pianta.

Non spostare continuamente la pianta e trovarle una collocazione che sia la più fissa possibile. Le piante in fiore sono molto sensibili ai cambiamenti e possono reagire perdendo i fiori.

Non travasarle. Durante il periodo della fioritura la pianta è più delicata ed un travaso potrebbe causarle uno shock.

Coltivarle insieme ad altre piante e non in isolamento. Le piante in fiore hanno bisogno di molta umidità e, dato che non è consigliato nebulizzarle, questo è il modo migliore per creare il  microclima adatto alle loro esigenze perché utilizzano la traspirazione delle piante vicine.

 

La vostra pianta stenta a fiorire? Mettete delle mele mature accanto al vaso, l’etilene (un gas naturale) prodotto dalle mele stimolerà la fioritura.


comment closed