Il Coccodrillo Albino che Soffre di Scoliosi, le Foto dell’Insolita Cura Fanno il Giro del Web

Inserito in Animali domestici | Scritto lunedì, 02 settembre 2013 | Autore Alessandra Albanese | 2 Commenti

Agopuntura per curare i dolori causati dalla scoliosi. Rimedio efficace? A sentire Bino sembra di sì

Bino vive a San Paulo, ha otto anni ed è albino. A causa di una scoliosi è stato sottoposto ad alcune sedute di agopuntura per alleviare i dolori originati dalla sua schiena.

Niente di strano nel curarsi con l’agopuntura se non nel fatto che Bino è un coccodrillo.

Nello specifico un alligatore albino per l’ appunto.

L’animale soffriva per questa complicata curvatura della colonna vertebrale e il personale dell’acquario di San Paolo gli hanno praticato l’agopuntura, per permettergli di migliorare questa sua condizione.

Una volta a settimana Bino è stato sottoposto ad agopuntura, con aghi inseriti nella sua dura pelle, proprio nel punto dove aveva sviluppato una specie di gobba.

I veterinari si dicono soddisfatti di questa riabilitazione, visto che l’alligatore ha recuperato l’uso delle zampe posteriori, e adesso riesce anche a muhovere la coda, immobilizzata dalla scoliosi.

Le sedute di agopuntura duravano circa mezz’ora, e Bino non è il primo a provare questa atipica riabilitazione. Simon Flynn della American Academy of Veterinary Acupuncture ha risposto al Daily Mail:

“Ci sono molti veterinari degli zoo che usano l’agopuntura, così come un numero importanti di operatori ippici che la usano per i cavalli da corsa. E’ ormai dimostrato che si tratta di un trattamento utile”.

La pratica annovera molti cani e gatti tra i pazienti a quattro zampe, anche se l’alligatore è un soggetto un po’ più difficile da trattare: la sua bocca infatti durante la seduta viene sigillata con del nastro adesivo per evitare problemi con le sue possenti mascelle.


comment closed