Finisce sotto un treno viene salvata dai pendolari, foto

Inserito in Notizie | Scritto mercoledì, 24 luglio 2013 | Autore Maria Corbisiero | 2 Commenti

Lo scatto del tempestivo salvataggio di 40 pendolari e dipendenti delle ferrovie

Molto spesso alcuni fatti di cronaca, anche quelli stranieri, ci hanno mostrato una sconcertante realtà fatta di indifferenza e di intolleranza.

Quante volte abbiamo letto di persone venute a mancare tragicamente sotto lo “sguardo indifferente dei passanti”?

Ebbene, una volta tanto è bello poter raccontare di tragici incidenti che si sono conclusi con un lieto fine, grazie al tempestivo intervento di chi non si è limitato esclusivamente ad osservare.

Secondo quanto riportato alcuni giorni fa dal quotidiano britannico Daily Mail, una donna di 30 anni sarebbe stata salvata da circa 40 pendolari nella stazione di Minami-Urawa, a Saitama, città giapponese situata a nord di Tokyo, salvataggio testimoniato dall’immagine che vi proponiamo in seguito. 

Lo scatto, secondo quanto riportato sul portale inglese, sarebbe stato realizzato da un fotografo presente in stazione al momento dell’incidente e successivamente pubblicato sul quotidiano giapponese Yomiuri Shinbun.

Precisando che il portale The Japan News, gestito dal sopra menzionato giornale nipponico, non riporta ne la foto ne tantomeno la notizia, ecco i fatti raccontati sul Daily online e ripresi successivamente dal sito cinese CnWest.

Durante l’ora di punta, la 30enne è scivolata restando così incastrata tra il treno e la piattaforma, bloccandosi in uno spazio di circa 20 centimetri. Il tempestivo intervento di 40 persone, tra dipendenti delle ferrovie e pendolari, ha evitato la tragedia.

Gli improvvisati volontari infatti hanno iniziato a spingere all’unisono, e a mani nude, il vagone del peso di 32 tonnellate che impediva alla donna di liberarsi.

Operazione che ha reso poi possibile la liberazione dell’illesa donna, tra l’applauso di tutti i presenti. 


comment closed