Gli sport che fanno dimagrire

Inserito in Mondo Donna, Sport | Scritto sabato, 30 marzo 2013 | Autore Maria Corbisiero | 2 Commenti

La classifica dei 10 sport che fanno bruciare più calorie

La S.I.S.A., Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione che cura il portale Melarossa.it, un sito che si occupa di alimentazione e diete, ha stilato una particolare classifica: i 10 sport che fanno dimagrire, o meglio, che consentono di bruciare il maggior numero di calorie.

Fare movimento, anche moderato, può già essere considerato un dispendio di energia e, in quanto tale, ci consente di bruciare calorie e perdere peso in modo proporzionale: maggiori sono le calorie bruciate, maggiore è la diminuzione del peso corporeo.

Se sentiamo il bisogno di accrescere tale processo, è necessario intensificare l’attività fisica, rendendola sì più “faticosa” ma anche più “produttiva”, ricordando però, al fine di evitare l’insorgere di traumi e/o infortuni, che l’aumento deve essere sempre graduale e progressivo in base alle proprie possibilità.

La classifica stilata dal succitato sito è basata sull’attività fisica svolta da una persona di corporatura media e segue le indicazioni dell’applicazione “Calories Burned app” che ha come fonte il National Cancer Institute.

1° Sci di Fondo: questo sport tipicamente invernale consente, nella versione intensificata, di bruciare 1.125 Kcal/ora (calorie ogni ora) mentre per l’attività moderata il totale scende a 545 Kcal/ora. L’alto dispendio di energie è dovuto non solo al lavoro dell’intera muscolatura ma anche al fattore “luogo-meteo”. Infatti, essendo praticato all’aria aperta e con basse temperature, le calorie bruciate saranno maggiori in quanto il corpo sente la necessità di riscaldarsi.

2° Ciclismo: la versione intensificata consente di bruciare 850 Kcal/ora mentre la moderata fa sì che si brucino circa 570 Kcal/ora. Questo sport, consigliato per tutti coloro che vogliono migliorare le proprie capacità respiratorie e cardiache, consente di far lavorare l’intera muscolatura, in particolar modo le gambe e l’addome.

3° Corsa: la versione intensificata, ossia la corsa a ritmo sostenuto (circa 5 minuti impiegati per ogni chilometro percorso), consente di bruciare 850 Kcal/ora. Come i precedenti, la corsa mantiene in allenamento l’intera muscolatura, favorendo il rafforzamento del cuore. La sua pratica però è sconsigliata per tutti coloro che presentano problemi alle articolazioni o disfunzioni cardiache.

4° Squash: sport non molto diffuso, consente di bruciare mediamente 820 Kcal/ora. È considerata una disciplina completa e consente un maggior sviluppo dei riflessi, dell’elasticità muscolare, oltre ovviamente a rafforzare il cuore.

5° Salto con la corda: non sempre definito come vero e proprio sport, il salto della corda può considerarsi un ottimo alleato per chi vuol perdere peso senza spendere cifre esorbitanti. Un’intensa attività ci consente di consumare 815 Kcal/ora, mentre quella moderata circa 680 Kcal/ora. È indicato per chi vuol migliorare il proprio equilibrio e la propria postura.

6° Rugby: spesso considerato uno sport per soli uomini, ma praticato dalle donne anche a livello agonistico, questo sport permette di bruciare circa 715 Kcal/ora (attività intensa) oppure 680 Kcal/ora (attività moderata). Aiuta a sviluppare la massa muscolare, la forza mentale e la capacità di tattica.

7° Pugilato: consente di bruciare circa 815 Kcal/ora (attività intensa) oppure 615 Kcal/ora (attività moderata). Ritenuto uno sport completo, permette di: migliorare l’agilità e soprattutto i riflessi, sviluppare l’intera muscolatura e aumentare la resistenza. È inoltre un forte antistress capace di scaricare lo stress e la tensione accumulata.

8° Nuoto: con questo sport si bruciano mediamente 680 Kcal/ora (attività intensa) oppure 545 Kcal/ora (attività moderata). In molti lo classificano tra gli sport più completi ed è considerato il più idoneo per la perdita di peso. Consente di allungare la muscolatura delle articolazioni avendo l’impressione di impiegare il minimo dello sforzo in quanto l’acqua alleggerisce i movimenti.

9° Arrampicata: ci permette di bruciare 750 Kcal/ora (attività intensa) oppure 540 Kcal/ora (attività moderata). Praticabile sia all’aperto che in una struttura chiusa, questo sport consente di migliorare: l’elasticità e l’agilità del corpo, la muscolatura delle braccia e delle spalle e la concentrazione. È tuttavia sconsigliato a chi ha problemi di articolazione o di peso eccessivo (obesità e sovrappeso).

10° Canottaggio: un’ora di attività fisica intensa ci consente di bruciare circa 650 Kcal, mentre un’attività più moderata fa sì che si brucino circa 580 Kcal. Come la corsa, questo sport è classificabile tra i cardiofitness e consente di migliorare la resistenza e la potenza, oltre a far lavorare tutti i muscoli.

Fonte: melarossa.it


comment closed