Chirurgia estetica: la donna più ritoccata del mondo

Inserito in Notizie | Scritto lunedì, 25 marzo 2013 | Autore Maria Corbisiero | 2 Commenti

Alicia Douvall si è sottoposta a 330 interventi di chirurgia estetica

Chirurgia estetica  

Alicia Douvall, ex modella inglese, a soli 34 anni è considerata la donna più “rifatta” del pianeta.

Il suo “essere bella ad ogni costo” è così divenuta una vera e propria ossessione tramutatasi poi nel corso del tempo in una vera e propria dipendenza.

Pur di migliorare il proprio aspetto fisico, la Douvall  ha speso circa un milione di sterline per realizzare 330 “ritocchini”, interventi chirurgici, più o meno invasivi, che avrebbero dovuto trasformarla nella donna perfetta ma che l’hanno solo resa dipendente dal bisturi.

I suoi numeri sono più che impressionanti:

  • 71 interventi di chirurgia estetica realizzati in anestesia totale;
  • 49 al viso;
  • 17 al seno;
  • 2 ai piedi;
  • 2 al fondoschiena;
  • 1 all’addome.

A questi bisogna poi aggiungere altri 260 trattamenti, considerati più “leggeri”, tra cui diverse iniezioni di botox.

Nonostante ciò, la donna si dichiara ancora non soddisfatta del proprio aspetto, tanto da programmare già altri futuri interventi, interventi sicuramente non necessari ma dei quali non può fare a meno a causa della sua dipendenza.

“Nessuno dei medici che mi hanno operato ha cercato di fermarmi. Penso che volessero solo i miei soldi”.

 

 

 Questo grido d’aiuto, questa denuncia fatta dalla stessa Alicia è un monito per tutti quei medici che, nonostante la richiesta spesso immotivata o esagerata di alcuni pazienti, intervengono chirurgicamente laddove non è necessario, laddove non vi è alcuna imperfezione fisica.    

     

 

 

 


comment closed